Wenda per Baladin

Mantenere una perfetta integrità delle qualità della birra artigianale nelle spedizioni internazionali

Highlights

  • Tracciabilità e accessibilità avanzate della filiera
  • Aumento del 100% della visibilità end-to-end della filiera
  • Collaborazione nella filiera
  • Azienda

    Il birrificio agricolo Baladin nasce nel 1996 come brewpub (produzione e mescita diretta) nelle Langhe, in provincia di Cuneo, per opera del suo fondatore e mastro birraio Teo Musso. Nel corso della sua storia, cambia sede più volte assecondando le esigenze produttive crescenti fino a stabilirsi nella moderna e ampia sede attuale: il Baladin Open Garden, uno spazio aperto dove trasmettere la passione per la birra artigianale e la filosofia che guida la creazione di ogni prodotto pensato da Teo Musso.

    baladin.it

  • Mercato

    Internazionale

  • Industry

    Distribuzione di birra artigianale

Le birre artigianali sono un prodotto di alta qualità che si distingue nel mondo della produzione della birra proprio per le sue importanti e peculiari caratteristiche. Mantenere una perfetta integrità di tali proprietà durante la spedizione e i sui raccordi logistici è fondamentale per evitare una riduzione della shelf-life del prodotto: se stressata, la birra artigianale può cambiare rapidamente di sapore e colore rilasciando note acidule che potrebbero non soddisfare le aspettative del consumatore. 

Inoltre, se problemi e inefficienze dei sistemi di gestione delle spedizioni restano sconosciuti, cresce la probabilità di ritardi, di scarsa coordinazione nel trasporto e di altre conseguenze negative.

La sfida

Baladin ha segnalato la necessità di monitorare dei pallet con la sua birra artigianale durante 10 spedizioni dalla sede aziendale in Italia verso clienti europei ed extraeuropei facendo in modo che arrivassero a destinazione mantenendo intatte le importanti, peculiari caratteristiche su cui aveva molto investito.

Data la specifica necessità che il prodotto viaggi a temperature inferiori a 25 °C, l’azienda ha espresso l’esigenza di controllare i parametri di temperatura da remoto, gestendo un set facilmente accessibile di strumenti analitici per valutare i rischi di integrità per le bevande in termini di stress termico in tempo reale e geolocalizzazione, e per capire quali fossero i punti più critici nelle varie tratte logistiche.

Inoltre Baladin voleva dotare i manager dei dipartimenti magazzino e spedizioni di strumenti tecnologici accessibili per monitorare le rispettive operazioni e localizzare con esattezza i problemi.

La nostra soluzione

Wenda ha fornito a Baladin l’accesso alla piattaforma all in one. La Piattaforma di Wenda è stata impostata, secondo le richieste di Baladin, per monitorare in tempo reale temperatura e geolocalizzazione di spedizioni estere, specificamente verso destinazioni europee ed extraeuropee, grazie ad algoritmi proprietari e data logger riutilizzabili. La Piattaforma, non appena messa in funzione, ha avvisato Baladin che durante una spedizione che passava per Zanzibar il carico è restato fermo alla dogana più a lungo del previsto.

Scopri di più sulla piattaforma all-in-one di Wenda!

Il software di Wenda ha ricevuto e analizzato dati non strutturati provenienti sia dai vari snodi della filiera che dal magazzino. Baladin ha così potuto utilizzare una piattaforma lineare e osservare eventuali allarmi di integrità riguardanti la conservazione delle sue birre durante il viaggio. Tutto questo in una singola dashboard che ha fornito una panoramica nitida dei punti di rischio nella filiera e del microclima del magazzino.

Scopri di più sugli allarmi di integrità di Wenda!

Baladin ha usufruito della funzione multiaccesso di Wenda per potenziare la collaborazione di filiera grazie alla strutturazione di diversi livelli di accesso ai dati di viaggio. L’accesso differenziale è stato fornito al dipartimento che segue le spedizioni, a quello che monitora il magazzino e al CEO, che voleva controllare e gestire i dati di entrambi i dipartimenti.

Scopri di più sulla funzione multiaccesso di Wenda!

I vantaggi ottenuti

Tracciabilità e accessibilità avanzate della filiera

Wenda ha fornito a Baladin la possibilità di prendersi cura dei suoi prodotti tramite soglie configurabili di allarme per ogni spedizione o deposito. Ha potuto raggruppare tutte le informazioni sull’integrità delle bevande in una singola schermata, in modo da accedere ai dati di volta in volta necessari in pochi secondi, senza dover coordinare strumenti analitici complessi o lunghi processi gestionali.

Aumento del 100% della visibilità end-to-end della filiera

Wenda ha permesso a Baladin di individuare i principali punti critici nella sua filiera grazie alla gestione delle notifiche di allarme che hanno avvertito l’azienda via email quando e dove i parametri monitorati stavano per eccedere le soglie limite. Questo tipo di visibilità è molto valido poiché permette all’azienda di migliorare la gestione delle spedizioni future risolvendo criticità precedentemente ignote e aprendo la strada per una cura del prodotto avanzata.

Collaborazione nella filiera

Wenda ha permesso a Baladin di comunicare in modo più efficiente con i suoi collaboratori interni. L’azienda, avendo infatti ottenuto un accesso granulare ai dati per dipendenti e collaboratori, è riuscita a creare un flusso di informazioni all’interno dell’azienda sul funzionamento della filiera e il modo in cui il prodotto viene trattato.