May 30, 2020

Wenda alla quarta Deepdive Week di Rockstart Agrifood

Pubblicato il 9 dicembre 2019

Dal 2 al 6 dicembre, noi di Wenda abbiamo partecipato alla quarta Deepdive Week della prima edizione dell’AgriFood Innovation Program di Rockstart, tenutasi a Copenaghen.

In questa Deepdive Week ci siamo concentrati sul potenziamento del marketing e la valorizzazione del prodotto. Insieme al team di Rockstart – che per Wenda non è solo un investitore, ma anche un partner affidabile – ci siamo impegnati in una serie di nuove attività, come la progettazione di piani operativi per Marketing, Branding e strategie di Press Release, la definizione dei core customer e dell’approccio al CRM, le fasi di costruzione e verifica del prodotto affiancate da tecniche di sperimentazione. Abbiamo poi continuato a lavorare sui punti più importanti per accelerare la nostra crescita che avevamo individuato nei precedenti incontri. analizzando la modellazione finanziaria, la gestione di un team efficace e la strategia di vendite e diffusione.

Abbiamo iniziato la settimana partecipando a un Matching Meetup con un gruppo di business angel del network di Vækstfonden (un fondo d’investimento statale danese), abbiamo seguito una sessione sul Growth Hacking guidata da Rasmus Aaberg, Direttore Commerciale di Growth Tribe Denmark (la prima Growth Academy europea che offre supporto per la crescita, il marketing e l’uso dell’I.A. nel business) e abbiamo incontrato i core mentor di Rockstart che ci hanno supportato anche nelle settimane precedenti trascorse a Copenaghen, Mark Spronk e Lui Salemsen.
La Deepdive Week ha previsto anche altre attività per noi di Wenda: abbiamo seguito un workshop con Ilonka Waterdrinker (esperta di PR e comunicazione) sui comunicati stampa, analizzando cosa rende buona una storia, quali sono le migliori tattiche per raccontarla, come presentarla ai giornalisti e quali sono le mosse da evitare. Con Kaythlin Das, Business Development Manager e responsabile di Startup Growth & Partnerships presso HubSpot for Startups, abbiamo esplorato i temi della gestione di lunghi cicli di vendite B2B e dei modelli di acquisizione online, analizzando conversione dei lead e le differenti buyer personas. Abbiamo seguito un workshop di Rutger van Waveren – Head of Growth di Siilo (una applicazione per la comunicazione tra team di medici) – che si è concentrato su una formula per la crescita, focalizzandosi su tre elementi: il prodotto, il team e la distribuzione.

Mattia Nanetti, cofondatore di Wenda, COO e Head of Go-to-Market and Fundraising, ha descritto così i risultati di questa settimana: “Come abbiamo avuto modo di constatare nelle precedenti occasioni, il team di Rockstart è stato molto disponibile rispetto alle nostre necessità e richieste. Questa settimana è stata molto interessante, abbiamo trattato i temi del marketing e della crescita per quanto riguarda prodotto e mercato con esperti internazionali, e siamo riusciti a declinare le loro conoscenze sui nostri bisogni specifici.”

Rockstart è un’azienda internazionale che supporta e accompagna verso il successo le migliori startup che operano in svariati settori tra cui l’AgriFood. È nata nel 2011 ad Amsterdam come uno dei primi acceleratori per startup in Europa, e si è specializzata nel fornire accesso a capitali, mercati e competenze, connettendo le startup in cui crede con partner, investitori, mentor e con il proprio network allargato. L’AgriFood è il primo ambito in cui Rockstart offre supporto alle startup dalla fase iniziale fino alle Series B. Con la creazione di un fondo AgriFood dal valore di 15 milioni €, Rockstart intende accompagnare le startup e fornirle un accesso ai capitali concreto e senza precedenti.

Per Wenda, questo appuntamento continua a rappresentare una grande occasione per accelerare la nostra crescita economica e accrescere la nostra preparazione nei differenti ambiti del business, un momento ulteriore per potenziare l’internazionalizzazione del brand e per allargare il nostro network. Nell’attesa di tornare a Copenaghen per la quinta Deepdive Week del programma di innovazione AgriFood, ringraziamo Rockstart e tutte le persone coinvolte in questo utilissimo incontro!

 

Piattaforma Wenda

Noi di Wenda, una startup italiana supportata da investitori europei, vogliamo contribuire con le nostre innovazioni tecnologiche a risolvere alcuni dei problemi che si presentano agli operatori del settore del Food&Beverage. Abbiamo sviluppato una Piattaforma Digitale Saas ad abbonamento annuale, con cui aiutiamo i Retailer a ottenere piena visibilità della catena del freddo e dei dati di freshness, aumentando i profitti e tagliando i costi di gestione della sicurezza alimentare.
La nostra Piattaforma Digitale aiuta a capire e governare la catena del freddo e i dati di freshness. Agisce e si adatta sulle diverse fasi della supply chain, integrando i diversi hardware e software di tracciabilità. Da questi, la Piattaforma raccoglie e analizza automaticamente i dati per fornire insight e statistiche su catena del freddo e freshness ai manager nei Punti Vendita, nei Centri di Distribuzione e nelle sedi centrali, facilitandone la collaborazione. La Piattaforma è sicura, accessibile, affidabile e scalabile, e offre una serie di vantaggi:

  • Panoramica delle analitiche di integrità e dei punti in cui la catena del freddo rischia di essere compromessa;
  • Collaborazione nella filiera tramite differenti livelli di accesso ai dati di viaggio, per condividere questi ultimi in tempo reale con clienti, dipartimenti di logistica e qualità, compagnie assicurative, enti regolatori;
  • Condivisione paperless grazie a un wallet in cloud per l’upload e la condivisione dei documenti di viaggio, dei dati di temperatura e delle certificazioni di qualità del prodotto, per ogni spedizione o stoccaggio;
  • Piattaforma universale IoT garantita dall’integrazione con diversi sistemi di tracciabilità e data logger, che sono in costante evoluzione.

Wenda è stata accelerata da UniCredit, oltre che da Maersk, Digital Magics e Intesa Sanpaolo, e ha ricevuto un round d’investimento da Rockstart, uno dei maggiori acceleratori di startup in Europa. Inoltre, Wenda è supportata da un investitore tedesco esperto in data science, e sta sviluppando degli algoritmi predittivi per il calcolo delle probabilità di deterioramento del prodotto quando viene spedito o stoccato in magazzino. Sono in corso di sviluppo anche algoritmi prescrittivi che – sulla base dei dati raccolti finora – possano indicare la migliore scelta aziendale al verificarsi di determinate condizioni o di alcuni eventi che potrebbero turbare lo scorrimento fluido del prodotto nella filiera.
Per qualsiasi informazione, per saperne di più su chi siamo, o per prenotare una demo con il Wenda Food Integrity Management Hub, invitiamo a visitare il nostro sito web.