April 26, 2021

Data logger

Data logger: cosa sono e quali tipologie offre il mercato

I data logger sono dispositivi elettronici utilissimi per tutte le aziende alimentari o di logistica che intendono aumentare la visibilità delle proprie supply chain a temperatura controllata e non. Esistono diverse tipologie di data logger sul mercato, come ad esempio real-time (tracker), NFC, USB, Bluetooth: questi registrano dati (appunto, data logger) a vari intervalli durante un particolare periodo di tempo e sono dotati di sensori elettronici specializzati per misurare differenti parametri, tra cui temperatura, umidità, esposizione a raggi UV, pressione, accelerazione, urti.

Una volta raccolti i dati, solitamente tocca agli operatori ritirare i dispositivi dal pacco/pallet/container e poi inviarli ai dipartimenti di controllo qualità, che estraggono i dati e li organizzano in fogli excel. Questo è però un processo manuale che richiede dai 15 ai 30 minuti a dispositivo, tempo che potrebbe essere dedicato ad altre attività aziendali. Le versioni più avanzate di data logger (chiamati anche “tracker”) possono essere in grado di trasmettere i dati di campo in tempo reale a piattaforme di raccolta e analisi, automatizzando i processi di estrazione e organizzazione dei dati.

Tendenze del mercato dei data logger

Considerata la continua espansione del settore alimentare a livello globale, si prevede che il mercato dei data logger registri un CAGR del 7,4% durante il periodo 2021 - 2026. 

I data logger sono fondamentali strumenti di misura, e l’evoluzione verso le informazioni in tempo reale ne agevola l’utilizzo. Tuttavia, i dati sono spesso raccolti su software chiusi e producono così frammentazione, generando difficoltà, complicando i flussi lavorativi e rappresentando così la necessità di un’adozione estensiva dei data logger in tempo reale.

Wenda: API, data logger di terzi e servizi di integrazione

Con Wenda le aziende di food e logistica possono gestire, analizzare e condividere facilmente i dati di temperatura e track & trace dalla produzione al consumatore, supportando i più comuni data logger. Grazie ai servizi automatici di integrazione di differenti data logger e alle API proprietarie standardizzate e sempre integrabili con i sistemi già utilizzati dal cliente, la Piattaforma Wenda aiuta distributori, retailer, logistici e altri operatori del settore alimentare a superare i processi in silos e ricevere dati unificati, puliti e organizzati in tempo reale.

Wenda supporta anche data logger riutilizzabili, che consentono di realizzare risparmi di tempo e risorse, muovendosi nella direzione della sostenibilità. Può così garantire un livello di servizio molto elevato, che comporta maggiori visibilità e collaborazione nelle supply chain alimentari dalla produzione al consumo, fiducia per il cliente, efficienza dei processi e mitigazione dei rischi.